fbpx
Skip to main content

Con una storia su Instagram intitolata ‘la battaglia dei sessi’ Wimbledon ricorda le gesta di Billie Jean King, ex tennista statunitense, considerata tra le migliori della storia con 78 titoli WTA: “Nessuna come lei”.

In particolare il più celebre torneo inglese di sempre richiama la Tripla Corona conquistata oltre 50 anni fa da Billie Jean King, che nel 1967 vinse il titolo in singolare, doppio e doppio misto.

    L’ex campionessa, fondatrice della Women’s Tennis Association e accesa sostenitrice della lotta al sessismo nello sport e nella società, è ricordata per l’incontro di tennis noto come battaglia dei sessi, che nel 1973, la vide sconfiggere il tennista Bobby Riggs, vincitore del singolare a Wimbledon e numero 1 al mondo tra il 1941 e il 1947. (ANSA).