fbpx
Skip to main content

Daniil Medvedev, vincitore degli US Open nel 2021, ha battuto l’australiano Alex De Minaur (punteggio 2-6, 6-4, 6-1, 6-2) e si è qualificato ai quarti degli US Open dove ritroverà il connazionale russo Andrey Rublev.

“Le condizioni erano davvero difficili”, ha detto Medvedev del caldo umido che ha avvolto New York nella tarda serata. A un certo punto ho pensato che non avrei più potuto giocare, ma poi ho notato che anche lui cominciava a muoversi meno bene. Allora mi sono detto che dovevo lottare. Poi ho iniziato a servire meglio e quella è stata la chiave dell’incontro”, ha aggiunto.
Sconfitto agli ottavi l’anno scorso, proverà a tornare in semifinale affrontando Rublev, il padrino di sua figlia. “Sarà intenso, molto duro fisicamente – ha pronosticato Medvedev – Di solito giochiamo ad alto livello uno contro l’altro”.

Negli ottavi degli US Open Alexander Zverev, dopo una partita epica, ha battuto Jannik Sinner.

Ma il tedesco ha dovuto sudare su ogni punto per eliminare l’azzurro, al termine di un incontro durato quasi cinque ore (4h41′). Dal terzo set Sinner ha dovuto fare i conti anche con un dolore alla coscia, causato dai crampi. Non ci sarà quindi la riedizione dei memorabili quarti di finale dello scorso anno, che videro Sinner perdere in cinque set contro Alcaraz. (ANSA)