fbpx
Skip to main content

La Salernitana in Serie A non si è mai tolta la soddisfazione di battere i cugini: tre pareggi e quattro sconfitte per i granata, battuti 2-0 lo scorso novembre. Inzaghi firmerebbe per il risultato dello scorso aprile, quando la Salernitana riuscì a rinviare la festa scudetto degli azzurri grazie a un gol di Dia nei minuti finali, scenario che è tutt’altro che impossibile con un Napoli così in difficoltà. La sensazione è che gli ospiti possano dire la loro in una partita in cui la difesa partenopea difficilmente resterà inviolata.

Le probabili formazioni

NAPOLI (4-3-3): Gollini; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Cajuste, Lobotka, Zielinski; Politano, Raspadori, Kvaratskhelia.
SALERNITANA (3-4-2-1): Costil; Daniliuc, Fazio, Gyomber; Sambia, Legowski, Martegani, Bradaric; Candreva, Tchaouna; Simy.

POSSIBILE RISULTATO: 2-1