fbpx
Skip to main content

La preparazione estiva delle Zebre Parma conoscerà quattro importanti banchi di prova prima dello United Rugby Championship 2023/24.

Per sfruttare al meglio il lungo percorso di avvicinamento al calcio di inizio del torneo, in programma a fine ottobre a seguito della conclusione della Coppa del Mondo in Francia, il club ha calendarizzato tre confronti internazionali e un’ulteriore sfida domestica.

Il primo incontro è in programma sabato 26 agosto allo Stadio Walter Beltrametti di Piacenza contro gli Inglesi Ealing Trailfinders, vincitori per il secondo anno consecutivo della Championship Cup.

Venerdì 9 settembre le Zebre ricambieranno l’ospitalità ed accoglieranno i piacentini alla Cittadella del Rugby di Parma nella giornata inaugurale del Salone del Camper 2023. La sfida, in programma alle ore 17:30, sarà valevole per la “Camper Cup” e coronerà il grande evento organizzato nell’impianto sportivo di via San Leonardo in collaborazione con le Fiere di Parma, il comitato regionale della Federazione Italiana Rugby, Le Viole Amatori Parma, Rugby Colorno e Rugby Noceto.

Gli altri due test estivi vedranno il XV del Nord Ovest competere con l’Oyonnax, formazione francese neo-promossa nel massimo campionato nazionale TOP14 e avversaria diretta nel Girone A di EPCR Challenge Cup, e i Glasgow Warriors, rivali nel girone italo-scozzese dello United Rugby Championship.

L’incontro con i Transalpini è in programma sabato 23 settembre alle ore 15:00 allo Stade Charles-Mathon; quello con gli Scozzesi sabato 30 settembre alle ore 19:00 italiane allo Scotstoun Stadium.

Le dichiarazioni del capo allenatore delle Zebre Fabio Roselli: “Con un pre-stagione così lungo per via del Mondiale a settembre, è importante dare alla squadra dei momenti di verifica e di gioco. Ringrazio il Club che ha lavorato bene per offrire al gruppo squadra questi appuntamenti importanti che ci coinvolgeranno in confronti agonistici differenti. Il mese di settembre sarà particolarmente caldo: avremo l’opportunità di testare il nuovo staff e i nuovi giocatori. Sarà il nostro trampolino di lancio per affrontare al meglio la stagione che verrà”.