fbpx
Skip to main content

Centinaia di post con foto e video dell’invasione giallorossa a Budapest. Sui social è già iniziata la finale di Europa League che vede affrontarsi questa sera nella capitale ungherese la Roma e il Siviglia.

Dai Roma Club della capitale e quelli sparsi in tutta Italia ed Europa un flusso di tifosi sta sbarcando in queste ore a Budapest, pronti per la finale di questa sera contro il Siviglia.

Nelle strade del centro della capitale ungherese, è già festa giallorossa, le vie sono colorate con le bandiere dei romanisti e le magliette di questa e delle passate stagioni indossate dai tifosi.

Sui social impazza l’hashtag #roadtobudapest ad accompagnare gli scatti, i video e le stories dei tifosi presenti a Budapest in attesa della gara. Tra i contenuti più bizzarri presenti in rete sicuramente il video dei tifosi che si sono concessi un bagno nella fontana e hanno intonato il coro ‘Forza Roma alè’ e ancora le immagini diventate subito virali del pilota con indosso la maglietta della Roma intento a riprende i presenti che, per lui, intonano il celebre coro: “C’è solo un capitano”.

Non mancano le immagini di cori in strada, davanti ai pub, in discoteca, addirittura in un ristorante apparentemente molto elegante dove gli avventori giallorossi cantano accompagnati da violino e pianoforte.

Pronte anche le coreografie che sono state trasferite alla Puskas Arena, e saranno  mostrate al mondo intero alle 21 di questa sera. Sarà un richiamo naturalmente alla vittoria e alla storia di Roma e della Roma. Un mix di elementi che renderanno l’atmosfera elettrizzante e che caricherà ulteriormente i ventimila romanisti allo stadio.