fbpx
Skip to main content

“Sento ancora il fuoco dopo vent’anni di carriera, e questa sensazione mi piace. Ho ancora quella motivazione a vincere i grandi tornei e portare belle sensazioni ai tifosi”. Sono queste le parole di Novak Djokovic, dopo 23 Slam, 38 Masters 1000 e 389 settimane da numero 1 del mondo, alla vigilia della sua prima partecipazione a Cincinnati dal 2019.

Un anno prima, proprio al Western & Southern Open in Ohio, era diventato il primo giocatore di sempre a vincere almeno una volta tutti i Masters 1000 in calendario.

Djokovic affronterà per la 19ma volta Gael Monfils. (ANSA)