fbpx
Skip to main content

Federico Dimarco si è confermato uno dei punti di forza dell’Inter, oltre che colonna della Nazionale: il terzino italiano è in trattativa per estendere il suo contratto con il club nerazzurro. La volontà della parti è chiara e l’accordo è solo una formalità: Dimarco vuole rimanere all’Inter, Marotta non vuole perdere il calciatore corteggiato pure dal Real Madrid.

“Il fatto di divertirsi, lavorare forte e lavorare bene è il nostro segreto. Stiamo facendo bene, possiamo fare ancora meglio”. Sulle rivali per lo scudetto: “Sicuramente il Napoli perché ha vinto l’anno scorso, poi ci sono Milan e Juve, lotteremo tutti fino alla fine per l’obiettivo”. L’amore per l’Inter: “Bandiera? Spero di sì, è il mio sogno, il mio sogno è giocare nell’Inter e non vedo alcun problema da qui in avanti”. Queste le parole di Federico Dimarco in esclusiva a Sportmediaset.

Dimarco ha la ricetta per ripetere gli errori del passato: “Penso che l’anno scorso forse abbiamo fatto l’errore di non pensare partita in partita ma di pensare troppo in là, a quelle che contavano di più. Quest’anno stiamo pensando di partita in partita ed è fondamentale perché non possiamo sottovalutare nessuno”.