fbpx
Skip to main content

Si è tenuta ieri mattina la conferenza stampa di presentazione dell’evento “Un Goal per la Solidarietà – XVI Edizione “Una partita contro il femminicidio” Trofeo Domusbet.tv. Alle ore 10.30, nella Sala Giunta di Palazzo degli Elefanti in Piazza Duomo a Catania, è entrata nel vivo la marcia d’avvicinamento all’evento che vedrà disputarsi un quadrangolare di beneficenza che si giocherà mercoledì 24 Aprile alle ore 10 allo stadio “Angelo Massimino’’ di Catania. Quest’anno in campo ci sarà la Nazionale Artisti TV e Stelle dello Sport, le All Stars Sicilia, la Nazionale Consiglieri Regionali d’Italia e la Nazionale Giornalisti

Alla conferenza stampa erano presenti tra gli altri,  il Sindaco del Comune di Catania Avv. Enrico Trantino, il Presidente dell’Ars On. Gaetano Galvagno, il Deputato Regionale On. Carlo Auteri, l’Assessore allo Sport del Comune di Catania Sergio Parisi, il Patron delle All Stars Sicilia e organizzatore della manifestazione Luca Napoli, il Direttore della Caritas Diocesana di Catania Don Nuccio Puglisi, la Presidente dell’Associazione Thamaia Onlus Dott.ssa Anna Agosta, la squadra di calcio delle All Stars Sicilia, il Vicepresidente del Catania FC Vincenzo Grella, il Direttore Generale del Catania FC Luca Carra, il Presidente di Domusbet.tv Francesco Di Paola, il Dirigente medico I livello MCAU dell’Ospedale Policlinico San Marco di Catania Dott. Alessandro Belvedere e tutti i partner dell’evento. La manifestazione è stata illustrata dallo showman Ruggero Sardo.

La madrina dell’evento come già detto, sarà la giornalista e conduttrice televisiva Giorgia Rossi.
Lo stadio gremito in ogni ordine di posto in Curva Sud e nelle tribune A e B, il grande affetto e la straordinaria partecipazione della città di Catania, che continua a richiedere biglietti per partecipare esprimendo autentica solidarietà, portano a un impegno organizzativo supplementare: l’apertura della Curva Nord, con i biglietti in vendita sin dalle ore 08:00 direttamente ai botteghini di Piazza Spedini, il giorno dell’evento, per consentire di prendere parte alla manifestazione anche a chi arriverà dalla provincia di Catania.

Insomma è cominciato il conto alla rovescia per un evento diventato ormai un classico a Catania da 16 anni a questa parte.

CLICCA E GUARDA IL NOSTRO SERVIZIO SULLA CONFERENZA