fbpx
Skip to main content

Lo spagnolo Carlos Alcaraz trova il bulgaro Grigor Dimitrov agli ottavi di finale dello Shanghai Rolex Masters. Scontro generazionale tra il 20enne spagnolo, numero 2 del mondo e prima testa di serie, e il 32enne bulgaro che oggi occupa la 19esima posizione della classifica ATP e che in questo torneo era partito come numero 18.

Dopo aver superato al debutto il francese Gregoire Barrere, Alcaraz si è imposto 7-6(1) 6-4 contro il britannico Daniel Evans. Per Dimitrov, invece, è arrivto prima il successo 6-4 6-3 contro l’australiano Alexander Vukic quindi il 7-6(6) 6-4 contro il russo Karen Khachanov. L’ultimo precedente risale al Queen’s di quest’anno quando ad avere la meglio sull’erba londinese fu Carlos Alcaraz.

Dopo la cocente eliminazione nella semifinale dello US Open, Carlos Alcaraz è stato eliminato anche al penultimo atto di Pechino per mano del futuro vincitore del torneo Jannik Sinner. Il tennista murciano è tornato alla vittoria sul cemento di Shanghai battendo all’esordio Gregoire Barrere, mentre lo spagnolo ha sofferto nel turno successivo dove ha impiegato circa due ore e mezza per avere la meglio su Daniel Evans.

Grigor Dimitrov è tornato ad un ottimo livello di tennis nelle ultime settimane e, anche a lui, ha dovuto salutare il torneo di Pechino per mano di Sinner, seppur costringendolo a vincere al terzo set. Il tennista bulgaro non ha concesso neanche un parziale nelle due partite giocate a Shanghai, dove ha prima eliminato Vukic e poi, soprattutto, il numero quattordici del mondo Karen Khachanov.